Gruppo Montenegro eleva il proprio standard di Food Defense grazie ad una nuova soluzione digitale

La ricerca dell’eccellenza di Gruppo Montenegro compie un ulteriore passo avanti nell’area della Food Defense.

Il percorso di internazionalizzazione che il Gruppo ha intrapreso ci impone di adottare standard conformi con la normativa di Food Safety per le esportazioni verso gli USA, uno dei nostri mercati di riferimento.

La normativa comporta l’adozione di misure rigide a garanzia della sicurezza alimentare dei prodotti realizzati nei nostri plant, sia per le contaminazioni accidentali, garanzie ottenute con l’HACCP, sia per le contaminazioni intenzionali, garanzie ottenute mediante la zonizzazione, per livelli di rischio, delle aree produttive ed altre aree sensibili tramite il controllo degli accessi.

È per questo che abbiamo deciso di aggiornare e completare le misure messe in atto già da qualche anno, rivedendo il progetto e sostituendo l’attuale impianto di accessi ai plant con tecnologia di ultima generazione.

I nuovi sistemi di accesso permettono il controllo numerico dei varchi e, grazie all’ottimizzazione e all’integrazione con altri sistemi, consentono anche il monitoraggio energetico e l’integrazione con il marcatempo, aspetto quest’ultimo particolarmente innovativo e non comune nell’ambito dei processi aziendali.

Il nuovo sistema accessi è un processo lean, economicamente più efficiente, grazie alla semplificazione ed ottimizzazione data dalla riduzione del numero di impianti.

Questo è un ulteriore esempio concreto dello slancio verso la digitalizzazione e l’innovazione, pilastri dei nostri piani di crescita, ed un’ulteriore conferma della estrema attenzione che il Gruppo pone nella qualità e nella sicurezza alimentare dei propri prodotti.