Le bottiglie storiche di Gruppo Montenegro diventano un’opera d’arte

Dal 10 al 15 maggio, in occasione di ART CITY Bologna 2022, nuova edizione dell’art week bolognese per eccellenza, le bottiglie storiche dei principali brand di Gruppo Montenegro saranno protagoniste di un progetto installativo speciale – “Nuova Mixage” a cura dell’artista Flavio Favelli – all’interno del Bar Vittorio Emanuele, locale storico nel cuore di Bologna.

I due temi che faranno da filo conduttore di questo progetto artistico sono la tradizione e l’innovazione, da sempre alla base del percorso di crescita di Gruppo Montenegro e di tutti i suoi brand.

Le quarantacinque bottiglie utilizzate nell’opera d’arte raccontano l’evoluzione di brand iconici della tradizione liquoristica italiana – Amaro Montenegro, Vecchia Romagna, Select, Rosso Antico, Coca Buton, Grappa Libarna e Oro Pilla – rinnovati nel tempo ma sempre fedeli alle origini e alla tradizione. Un viaggio alla scoperta della storia del design applicato alla cultura del bere.

Attraverso quest’opera, infatti, l’artista Flavio Favelli si interroga sulla forma pura della bottiglia, solitamente nascosta dall’etichetta, una forma-figura-modello fondamentale della storia del mondo occidentale e dell’arte.

Per l’occasione, venerdì 13 maggio, si terrà il vernissage presso il Bar Vittorio Emanuele.