BRAND SPIRITS IN DISTRIBUZIONE

Jose Cuervo® vanta una storia di oltre 250 anni. Il viaggio ha inizio in Messico nel 1758, anno in cui Jose Antonio de Cuervo inizia a coltivare e raccogliere la pianta di Blue Agave a Jalisco e le “piñas” sono portate alla storica distilleria La Rojeña, la più antica di tutto il Sud America, per la lavorazione finale.

Oggi, nella stessa distilleria, la famiglia Cuervo continua a produrre la sua gamma di Tequila, la più bevuta in Italia e al mondo.

La storia Matusalem inizia nel 1872 a Santiago di Cuba e, con crescente successo, arriva a noi nel pieno rispetto della tradizione e dello stile cubano, con la stessa ricetta di famiglia tramandata di generazione in generazione da oltre 140 anni.

Oggi Matusalem offre una prestigiosa gamma di rum premium, che rappresentano la scelta perfetta per i consumatori alla ricerca di un prodotto dalla qualità eccezionale e dal gusto unico.

1800 viene prodotta esclusivamente a Jalisco, in Messico, secondo l’antica formula tramandata da generazioni del “Trabajo, Passion, Honestidad” (lavoro, passione e onestà).

1800 è una tequila super premium 100% Blue Agave dal sapore liscio inimitabile. Un marchio e una bottiglia triangolare iconica, che ricorda le tradizionali piramidi in pietra Maya trovate in tutto il Messico.

Boodles è un London Dry Gin da sempre distillato e imbottigliato in Inghilterra, prodotto a partire dal grano britannico che viene immerso in una serie di erbe tradizionali e spezie come salvia, rosmarino e noce moscata.

Si distingue dagli altri gin sul mercato per il fatto di non avere una nota agrumata, decisione che deriva dall’antica formula dei distillatori originali di Boodles, che desideravano ‘’avere un drink adatto a inserirvi una fetta di limone o di lime’’.

Bushmills ottiene la licenza per distillare nel 1608 e, da allora, viene da sempre prodotto nell’omonimo villaggio e della sua gente in Irlanda del Nord, all’interno della più antica distilleria di whiskey irlandese al mondo ancora in funzione.

Bushmills è da sempre riconosciuto per l’attenzione maniacale che dedica alla qualità dei suoi prodotti, riconosciuta attraverso i prestigiosi premi vinti nel corso degli oltre 400 anni di storia.

Kraken è un rum nero speziato importato dalle Isole Vergini, che utilizza una miscela segreta di 13 spezie, tra cui chiodi di garofano, cannella e zenzero. Si racconta che una nave proveniente dai Caraibi, per motivi inspiegabili, non abbia mai raggiunto la sua destinazione.

Tra le tante storie si sospetta un attacco del Kraken, una piovra dalle dimensioni giganti che vive negli abissi oceanici e divora pirati e marinai. Le botti di rum trasportate si riversarono in mare alla deriva e il rum fu chiamato Kraken come tributo alla potenza insindacabile della bestia.

Jasper Newton Daniel detto “Jack” nasce nel 1850 in Tennessee. Fin da giovanissimo, inizia a lavorare nella fattoria di Daniel Houston Call, padre luterano piccolo produttore di whiskey. Nel 1861, con la Guerra di Secessione, Dan Call cede l’attività a Jack ancora così tanto giovane da conquistarsi l’appellativo di “the boy distiller“. Nasce così la “Jack Daniel Distillery”, ad oggi la più antica distilleria in U.S.A ancora in attività, che presto darà alla luce il suo notissimo whiskey nella prima Square Bottle, l’inconfondibile bottiglia rettangolare.

Prodotta a partire da una distilleria nel villaggio di Koskenkorva, in Finlandia, quindi trasportata in un impianto nel villaggio di Rajamaki, a circa 45 chilometri a nord di Helsinki, dove il distillato viene miscelato con acqua glaciale, aromatizzato e imbottigliato. Il marchio Finlandia è stato fondato nel 1970 da Alko, società finlandese di bevande alcoliche di proprietà statale. Un anno dopo, il marchio divenne la prima vodka scandinava ad essere venduta negli Stati Uniti.

L’arte di fabbricare questo pregiato bourbon inizia nella storica Woodford Reserve Distillery, fondata nel 1812 da Elijah Pepper e ancora oggi in attività. Si tratta di una delle distillerie di bourbon più antiche d’America, da molti considerato il luogo di nascita del bourbon. Fu infatti qui che, nel 1838, il Dr. James Crow perfezionò il processo “Sour Mash” che è ancora in uso nella produzione di bourbon oggi, aggiungendo valore storico alla distilleria.

Beluga è una nobile vodka russa famosa in tutto il mondo, risultato finale del minuzioso e accurato lavoro dei maestri distillatori della Mariinsky Distillery. Frutto di una sapiente unione di spirito di malto e acqua purissima prelevata da pozzi artesiani siberiani a oltre 300m di profondità, viene sottoposta a più processi di filtrazione attraverso sabbia naturale e filtri di quarzo e d’argento e infine ad un riposo di almeno 30 giorni.

Beluga ha conquistato un posto di primissimo piano nella cultura mondiale del consumo e dell’apprezzamento dei distillati.

Belenkaya è l’unica vodka a essere prodotta utilizzando un sistema di filtraggio a carbone lungo ben 13 metri. Passando attraverso il carbone, la vodka Belenkaya assorbe l’ossigeno e acquisisce le caratteristiche organolettiche, il carbone fa emergere le note aromatiche delicate e il gusto morbido che rende unica la vodka Belenkaya. Questo particolare processo di distillazione, brevettato nel 1881, è riconosciuto come uno dei metodi più efficaci per la purificazione della vodka.

L’eccezionale materia prima usata nel processo di distillazione è il carbone attivo di betulla proveniente dalla Russia, il miglior materiale naturale per poter assorbire e rimuovere i microorganismi dannosi durante il processo di filtraggio, nel modo più efficace e sicuro.

Una delle aziende torinesi più importanti del panorama produttivo del tempo ritorna oggi sul mercato grazie a nuove giovani energie che hanno convinto Giovanni Chazalettes, l’erede della famiglia, a riprendere le sue numerose ricette. Oggi possiamo quindi riassaggiare queste ricette storiche a cominciare dal Vermouth Rosso della Regina e dal Vermouth Extra Dry, vermouth che hanno fatto la storia di questa categoria e, perché no, anche della città di Torino.