Approccio | Gruppo Montenegro

ETICA E SOSTENIBILITÀ
L’APPROCCIO DI GRUPPO MONTENEGRO

“Migliorare la qualità della vita in ogni momento della giornata”. Questa la vision di Gruppo Montenegro che si riflette nel nostro approccio alla responsabilità sociale di impresa e alla sostenibilità del nostro business.

“La nostra è la storia anche di un Gruppo che da sempre si impegna a portare avanti una visione d’impresa in cui alla passione per il lavoro e alla determinazione nell’offrire ai consumatori prodotti di qualità eccellente si affianca la volontà di essere un attore sociale capace di comprendere e di valorizzare il territorio in cui opera; sono questi i pilastri essenziali del nostro agire, punti di riferimento capaci di orientare la nostra pianificazione strategica.”

– Marco Ferrari – Amministratore Delegato Gruppo Montenegro

Approccio etico

Per assicurare una condotta di business etica e rispettosa delle regole, sia internamente che nel rapporto con i terzi, Gruppo Montenegro ha sviluppato e adottato sin dal 2006 il proprio Modello di Organizzazione e Gestione (MOG), in conformità con quanto previsto dal Decreto Legislativo n. 231/2001.

Scopo essenziale del Modello è la costruzione di un sistema strutturato e organico di procedure e di attività di controllo volto a prevenire la commissione dei reati rilevanti per il Decreto e a sviluppare, in tutti coloro che operano nelle aree di attività a rischio, la consapevolezza di poter incorrere nelle casistiche indicate.

A tale documento si affianca il Codice Etico che individua i valori aziendali cui la società intende conformarsi. Il Codice Etico rappresenta il punto di riferimento primario attraverso cui promuovere tali principi verso tutti i portatori di interesse.

Il Gruppo ha predisposto nel 2012 la propria Roadmap di Sostenibilità, un documento formale e condiviso da tutti i livelli aziendali in cui sono indicati gli obiettivi futuri a breve, medio e lungo termine (fino al 2020) e le modalità attraverso cui l’Azienda intende raggiungerli.

Pratiche responsabili

Il coinvolgimento degli stakeholder

Il Gruppo conduce la propria attività tenendo in forte considerazione le richieste che provengono dai propri stakeholder e lo fa soprattutto partecipando alle associazioni di categoria, le quali permettono di individuare in modo strutturato e collegiale le principali richieste che la collettività, intesa nel senso più ampio del termine, pone al Gruppo e alle imprese che operano nei medesimi settori.

Per assicurare una completa rilevazione di tali esigenze, Montenegro partecipa in modo attivo ai tavoli di approfondimento di oltre 20 associazioni di categoria.

L’area marketing ha predisposto un articolato sistema di monitoraggio del consumatore che, attraverso appositi strumenti (ricerche di mercato, focus group, interviste, ecc), permette di rilevare con continuità e in tempo reale la sua opinione e il suo atteggiamento nei confronti dei diversi brand che compongono il portafoglio aziendale, supportato anche da un sistema di web monitoring che permette di avere una visione a tutto tondo sulle percezioni e le opinioni relative ai vari brand.

Montenegro ha saputo instaurare un rapporto proficuo con le istituzioni dei territori di presenza, con cui collabora partecipando ad attività e iniziative in qualità di sponsor, nel tentativo di contribuire a individuare e dare risposta alle necessità espresse dalle comunità in cui si trova ad operare.