Amaro Montenegro premia il vero bartender d’Italia | Gruppo Montenegro

AMARO MONTENEGRO PREMIA IL VERO BARTENDER D’ITALIA
Originario di Bagheria, Gianfranco Sciacca porterà il suo cocktail Virtudi al Bar Convent Berlin. A Massimiliano Dessi di Montevarchi Valdarno va il Premio Speciale della Critica.

COMUNICATO STAMPA

Bologna, 27 settembre 2017Amaro Montenegro ha annunciato oggi a Bologna, nella splendida cornice di Palazzo Re Enzo, il vincitore dell’edizione 2017 del contest Be The Vero Bartender – The Talent.
E’ Gianfranco Sciacca, 30enne di Bagheria (PA)
, che si aggiudica il titolo di Vero Bartender 2017.

La giornata è stata ricca di sfide, che hanno visto Gianfranco Sciacca confrontarsi con altri cinque tra i migliori bartender d’Italia, arrivati in finale dopo aver superato un’intensa selezione e le due semifinali di Milano e Roma.

A decretare il vincitore 2017 del talent è stata una giuria composta da alcuni tra i massimi esponenti del settore: Matteo Bonoli, Master Herbalist di Amaro Montenegro, Giuseppe Gallo, tra i principali esperti nel panorama della mixology internazionale, Stefano Nincevich, giornalista e “intenditore esperto di tutto ciò che fa bar” e Sother Teague, mixologist e Presidente USBG di New York.

La prima prova, il “Vero Test”, ha certificato la conoscenza dei bartender in merito alla storia, al processo produttivo di Amaro Montenegro e agli ingredienti dei grandi classici della mixology. A seguire, con “Vero Box”, i concorrenti hanno preparato un cocktail creativo a base di Amaro Montenegro in un tempo limitato, utilizzando soltanto gli ingredienti presenti in una “mistery box”.

Decisiva per convincere la giuria è stata l’ultima prova della giornata, la più impegnativa, dedicata alla preparazione del loro “Twist On Classic”, dove i partecipanti hanno presentato il cocktail che li ha portati in finale. Sono stati valutati per la creatività della ricetta, per la loro abilità nel raccontarla e per la personalità dimostrata dietro al bancone.

Gianfranco Sciacca ha vinto con il cocktail “Virtudi” e sarà protagonista di uno dei più importanti appuntamenti in fatto di mixology a livello mondiale, il Bar Convent Berlin 2017, dove avrà la possibilità di presentare la sua creazione nello spazio di Amaro Montenegro.

A Massimiliano Dessi, 30enne di Montevarchi Valdarno, in gara con il suo “Principe di Montenevoso”, è stato assegnato il Premio Speciale Della Critica.

“Siamo orgogliosi del successo di partecipazione riscosso con il talent di Be The Vero Bartender, che consolida il percorso di modernizzazione e sviluppo del brand”, ha dichiarato Alessandro Soleschi, Marketing Manager Spirit del Gruppo Montenegro. “Vogliamo portare la qualità e l’heritage di Amaro Montenegro anche dietro al bancone, tra i giovani bartender, come quelli visti all’opera oggi, che vivono ogni giorno la loro professione con passione e voglia di innovare”.

AMARO MONTENEGRO

E’ il 1885, e dopo lunghe e appassionate sperimentazioni dell’erborista bolognese Stanislao Cobianchi nasce uno dei più famosi simboli della tradizione liquoristica italiana, Amaro Montenegro.

Un mito che da oltre 130 anni mantiene immutate le sue qualità uniche che fanno di Amaro Montenegro l’amaro numero uno in Italia. Una tradizione inalterata anche nella bottiglia che, con la sua forma iconica, ha distinto Amaro Montenegro negli anni conservandone gelosamente il carattere, oltre che il sapore. Amaro Montenegro viene infatti preparato ancor oggi seguendo la tradizionale ricetta, fatta di oltre 40 erbe, spezie e agrumi sapientemente selezionati e miscelati; una formula e un processo custoditi segretamente da più di un secolo che conferiscono ad Amaro Montenegro un gusto inconfondibile e dalla straordinaria complessità.

Grazie a queste caratteristiche uniche nel profilo organolettico, Amaro Montenegro è un sorprendente e versatile ingrediente per cocktail innovativi o per twist di grandi classici che sono già diventati una tendenza nel mondo della mixology sia in Italia che all’estero.

Amaro Montenegro, sapore vero.

GRUPPO MONTENEGRO

Fondato nel 1885, Gruppo Montenegro è una realtà imprenditoriale italiana leader di mercato nei settori alimentare e bevande alcoliche che vanta brand da sempre nell’immaginario degli italiani: Amaro Montenegro, Vecchia Romagna, Infusi Bonomelli, Thè Infrè, Olio Cuore, Spezie Cannamela, Polenta Valsugana, Pizza Catarì. Iconici simboli del Made in Italy, rappresentano al meglio la costante ricerca dell’eccellenza nel rispetto della tradizione e l’attenzione particolare alla qualità dei prodotti e alla loro sostenibilità che da sempre contraddistinguono Gruppo Montenegro.

Grazie ad una solida rete distributiva nazionale e internazionale, i brand del Gruppo si confermano ancora oggi dei veri e propri ambasciatori della cultura e della tradizione italiana.

Informazioni per la stampa

Hill+Knowlton Strategies Milano

Anna Lisa Margheriti | annalisa.margheriti@hkstrategies.com

Tel : +39 02 31914 265

M : +39 348 2300285

Montenegro SRL

Sede: Via Enrico Fermi, 4, 40069 Zola Predosa (BO) Italia

Tel. +39 051 6170411 – Telefax +39 051 750571

Stabilimento: Via Tomba Forella, 3, 40068 San Lazzaro di Savena (BO) Italia

Tel. +39 051 4997811 – Telefax +39 051 4997809

R.E.A. BO n. 427680 Capitale Sociale Euro 57.000.000

Reg. Imp. BO e C.F.: 12654600159 P.I.:  IT 12654600159 N. Mecc. Estero BO 052366

Bevi Responsabilmente